La crepa di viale Gramsci preoccupa. Che succede alla scarpata?

 

blogÈ tutta terra da riporto, aggiunta al preesistente negli anni ’80 dall’allora sindaco Gianni Basso, la scarpata che degrada da viale Gramsci verso la circonvallazione a Montegranaro. Terra instabile, si sa, che sempre ha dato delle preoccupazioni. Ultimamente, però, si è aperta una vistosa crepa nella carreggiata della strada che va da largo Conti a via Zoli. La crepa, che ha cominciato a manifestarsi subito dopo i lavori di ripulitura della sterpaglia che ricopriva la scarpata sottostante, continua ad allargarsi e, passandoci sopra con la macchina, si ha la netta sensazione che la parte destra si stia abbassando. I commercianti della zona e diversi cittadini cominciano a preoccuparsi anche se stiamo parlando di sensazioni, impressioni.
blog 2Che vi sia un collegamento tra la rimozione di diversi arbusti dal terreno del dirupo e l’apertura della crepa è tutto da dimostrare ma sarebbe forse opportuno effettuare un monitoraggio di tutta l’area per assicurarsi che non stia accadendo nulla di grave, considerato il fatto che, a Montegranaro, a veder franare pezzi interi di strade siamo piuttosto abituati.

 

Luca Craia

La crepa di viale Gramsci preoccupa. Che succede alla scarpata?ultima modifica: 2013-12-20T15:16:05+00:00da laperonza
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento