Natale fatto in casa a Montegranaro

  Nel paese senza albero di Natale (ufficiale, pubblico, del Comune per intendersi), la creazione dell’atmosfera delle Feste è toccata e tocca ai cittadini e ai volontari delle varie associazioni. Del resto è così che funziona più o meno per tutto, partendo dalla cultura che, non fosse portata avanti con iniziative volontarie, non si farebbe affatto fatta salva Veregra Street … Continua a leggere

Proloco al lavoro per Natale. L’associazionismo pulito

  Stamattina sono andato a trovare gli amici della Proloco al lavoro per l’allestimento della Casa di Babbo Natale al Campo dei Tigli che sarà inaugurata la Vigilia di Natale e inserita nell’iniziativa Natale coi Fiocchi. Ecco il programma. Volevo fare i complimenti al Presidente Iacopo Gentili e a tutti i ragazzi che stanno veramente dando l’anima per mandare avanti … Continua a leggere

Iacopo Gentili ha ragione al 100%

  Esprimo la mia totale solidarietà al Presidente della Proloco di Montegranaro Iacopo Gentili, accusato di non coordinare gli eventi cittadini. Come giustamente dice Gentili, per coordinare gli eventi e le iniziative delle tante associazioni cittadine occorrono tre elementi imprescindibili: comunicazione, collaborazione e istituzionalità. Fin’ora sono mancati tutti e tre, è quindi logico che poi si verifichino spiacevoli disguidi che, … Continua a leggere

Settimana Colta: bilancio conclusivo di un grande momento per Montegranaro

  Si è conclusa ieri con il delizioso concerto de “Il Giardino Barocco” la prima Settimana Colta montegranarese, un’iniziativa che, per dieci giorni, ha impegnato la gran parte delle associazioni culturali cittadine e la Pro Loco, coordinate sapientemente da Enzo Conti, Direttore della Biblioteca Comunale, nella realizzazione di un’offerta culturale complessa e articolata che ha potuto soddisfare ed appagare i … Continua a leggere

Settimana Colta: primo bilancio positivo e un pizzico di amarezza.

  Grande sforzo di nove associazioni culturali montegranaresi per la Settimana Colta, evento creato per sopperire al taglio della Settima della Cultura da parte del MiBAC a causa della crisi. Ricordiamole ancora una volta le associazioni coinvolte nell’organizzazione: Pro Loco, Archeoclub, GTM, Amici della Musica, Granarium, L’Altritalia, Jadè, Banda Omero Ruggieri e Il Labirinto. Le ricordiamo perché lo sforzo è … Continua a leggere

Dagli orticelli alla coltivazione comune

  Circa tre anni fa scrissi questo articolo (Il Paese degli Orticelli) trattando il tema dell’associazionismo montegranarese e analizzando il fatto che, delle numerose associazioni presenti in città, non si riuscisse a fare una sintesi o, meglio, un semplice coordinamento perché ognuno era intento a coltivare gelosamente il proprio orticello. Ogni sodalizio ha, ovviamente, la propria connotazione, il proprio ambito … Continua a leggere

ECCO LO STATUTO DELLA PROLOCO

    Visto che chi dovrebbe distribuire ai soci lo Statuto della Proloco non ne è in possesso, provvedo a pubblicarlo di seguito:   ART.1 DENOMINAZIONE – SEDE   Nell’anno 1991 il giorno 9 del mese Ottobre è costituita, con atto notarile repertorio n.55862, raccolta n. 4498, rogato dal dott. Paolo Chessa notaio in Corridonia, l’Associazione Turistica Pro Loco di … Continua a leggere

Così la Proloco parte male

  La vecchia Proloco montegranarese morì prima di nascere perché l’Amministrazione Comunale (quella attuale, siamo in tempi recenti) contestò le procedure di tesseramento e la conseguente elezione del direttivo e del presidente perché, si disse, il tutto fu irregolare per un vizio di forma. Sostanzialmente l’irregolarità contestata concerneva il poco tempo passato dall’iscrizione dei soci alla loro partecipazione alla votazione … Continua a leggere

Il Comune vuole controllare la ProLoco

  Quello che davvero non riesco a capire di tutta la faccenda della ProLoco a Montegranaro è perché l’Amministrazione Comunale continua ad esercitare pressioni sulla sua ricostituzione. Ferma restando l’assoluta e urgente necessità di un coordinamento delle attività culturali e ricreative, sulla quale credo concordino tutte le associazioni che operano sul territorio, questo lavoro continuo da parte dell’assessorato alla cultura … Continua a leggere