11 settembre 2001 – di Gianfranco Mancini

L’umanità

Piange il suo fallimento

Dio è morto…intona la canzone

Grattacieli onnipotenti

Innalzati verso l’infinito

Crollano accartocciati

Avvolti dal dolore

In nome di Dio

Si porta la morte

Vendetta

Perchè tanto odio

Il Dio dell’amore  dov’è

L’Umanità muore

Grandi tragedie si consumano

La volontà impotente

Le menti sagge

Ormai confuse

La ragione…non più ragione

La speranza annebbiata

Alle armi l’unica giustizia

No…no…non ci sto

Non voglio crederci

Per Dio!!!

Qualcuno li muova

Il tempo non è più tempo

Qui si muore

Dio è morto

Perchè uccidere  l’amore

 

              …….gianfranco mancini

11 settembre 2001 – di Gianfranco Manciniultima modifica: 2010-09-11T16:04:09+02:00da laperonza
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento