Tedeschi! Tenetevi il tesoro di Hitler, per pietà. E interriamo Pompei. In fretta!

  Ho seguito un po’ la notizia del ritrovamento a Monaco di Baviera di un tesoro in opere d’arte depredato dai Nazisti nel corso dell’ultima guerra anche in Italia e ho fatto una breve riflessione sul fatto che questo sia o non sia un bene. Posto che tali opere sembra fossero custodite malamente da un incompetente, rimane da capire, ora … Continua a leggere

Marocchini abituati ad arrangiarsi.

  Pare che le nostre tribolazioni (nostre inteso come dei residenti del centro storico di Montegranaro) siano terminate o, quantomeno, siano in procinto di. Apprendiamo dal giornale che i lavori di messa in sicurezza della grotta che stava crollando in via Solferino, lavori che avevano provocato la chiusura dell’unica via d’accesso al centro storico e impedito a tutti noi di … Continua a leggere

Ancora striscioni amari in via Volontari

  Non placano il malcontento dei residenti in via Volontari i lavori effettuati dal Comune di Montegranaro per mettere in sicurezza lo stabile pericolante il cui crollo parziale aveva causato la chiusura della strada per quasi un anno. La casa è stata abbattuta ma non interamente e ora rimane di essa un moncherino esteticamente più che discutibile e razionalmente poco … Continua a leggere

Il territorio più bello del mondo ammazza i turisti

  L’Italia potrebbe vivere senza problemi di produzione industriale, di concorrenza da parte di Paesi emergenti, di importazione di materie prime, di Fiat e affini che non rispettano i patti. L’Italia potrebbe vivere del suo immenso, incommensurabile, unico al mondo patrimonio culturale e ambientale, avendo una concentrazione di opere d’arte e di testimonianze storiche incomparabile e un territorio tra i … Continua a leggere

Centro storico: rimane la speranza (poca)

  Stanno arrivando le feste di fine anno anche nel centro storico di Montegranaro ma qui, a pensarci bene, c’è ben poco da festeggiare. La situazione generale è a dir poco drammatica e, a parte qualche palliativo, non sta affatto migliorando, anzi. Crollano i tetti, si staccano i cornicioni, le torri medievali vacillano ed è tutto un fiorire di transenne … Continua a leggere

Casca il mondo, casca la terra….

  Pompei crolla pezzo dopo pezzo, e hai voglia a dare la colpa alle piogge copiose che (forse) ai tempi dei Romani non c’erano e hai voglia a dare la colpa al ministro manifestamente inetto e a farlo dimettere per mettere al suo posto uno uguale. Il problema è un altro e chi è un poco attento lo capisce da … Continua a leggere

Non tutte le afragole…e i divorzi politici

Nell’orrore infinito della morte inaspettata offerta come spettacolo televisivo per l’ennesima volta, stavolta da Afragola, per fortuna, o per miracolo, mitigato dal ritrovamento del “corpo ancora vivo” (testuale dal TG1) della bambina che ha cambiato età più volte di Highlander (prima 8, poi 10, poi ancora 8 anni) a testimonianza della somma professionalità del giornalismo televisivo, c’è un insegnamento che … Continua a leggere