Arkeo – Torna alla luce parte dell’antica Pieve. Censite e rilevate diverse importanti cavità.

  Giornata estremamente intensa e proficua per Arkeo, il Gruppo Speleo Cai e Simone Perticarini. Stamattina sono stati effettuati i rilievi della cavità sottostante l’antica torre di guardia di Porta Romana, un lavoro lungo e meticoloso condotto da Massimo Spagnoli. Mentre gli amici del Cai lavoravano nel sottosuolo della cinta muraria, un gruppo di Arkeo, insieme a Don Umberto Eleonori … Continua a leggere

Il paragone tra gli ipogei osimani e quelli montegranaresi

  Lo scorso fine settimana io e Dino Gazzani, vice-presidente di Arkeo, ci siamo recati ad Osimo per visionare la loro rete di ipogei e capire come hanno lavorato e come, successivamente, si sono organizzati per renderla fruibile e, quindi, trarre esempio per il nostro lavoro di mappatura del sottosuolo montegranarese. La rete di “grotte” della città di Osimo, almeno … Continua a leggere

Pericolosissima mezzina. Occorre intervenire subito.

    Percorrere la mezzina, la strada provinciale 239, specie col tempo brutto è un’esperienza che si augura a pochi: la strada presenta profondi avvallamenti, buche, contropendenze che, anche rispettando il limite, la rendono estremamente pericolosa. E il limite è difficile da rispettare perché la strada inganna: è bella dritta e invoglia a correre. Ma correre può essere un errore … Continua a leggere

Sinergia tra associazioni culturali per promuovere il territorio

  Sembra che finalmente qualcosa si muova. Meglio tardi che mai, dirà qualcuno, anche se forse è davvero già troppo tardi. Ma proviamoci. Il turismo sembra essere sempre più centrale, almeno negli intenti, nelle scelte economiche del Paese e sembra che, finalmente, si stia comprendendo che l’enorme patrimonio storico e artistico che possediamo non è una maledizione, come si è … Continua a leggere

La vita non è un videogioco. Non c’è il tasto RESET

  È la sindrome del reset che affligge le giovani generazioni. Cresciuti a pane e viodegiochi, instupiditi dal virtuale dove tutto è lecito e l’errore è sempre sanabile, trasferiscono nel reale un’errata consapevolezza di invincibilità dovuta alla convinzione di poter sempre ripartire da capo, ritentare, cancellando l’errore per non rifarlo la volta successiva. Il tasto di reset, purtroppo, nella vita … Continua a leggere

Turisti a Montegranaro. Soddisfatti e sorpresi.

Dal Blog di Arkeo Successo dell’iniziativa voluta dall’Assessore al Commercio Demis Ranalli e realizzata in collaborazione con Fermo, la terra che t’ama e la Confcommercio. Ieri circa trentacinque visitatori giunti dalla costa in autobus ma provenienti da molte parti d’Italia (e un francese) sono giunti a Montegranaro e, guidati dalla nostra Sabina Salusti, hanno scoperto che a Montegranaro non ci … Continua a leggere

“Nuova Luce per Sant’Ugo” accende i riflettori sul nostro patrimonio culturale

  Finalmente lo sforzo di dotare la Cripta di Sant’Ugo di un nuovo impianto di illuminazione, più efficiente e sicuro, è stato coronato con una manifestazione imponente che ha visto la partecipazione di autorità civili e militari (il Prefetto, sua Eccellenza Emilia Zarrilli, che ha anche chiesto di aderire alla nostra associazione e alla quale invieremo la tessera di socio … Continua a leggere

Evidenze di un cimitero medioevale. Sempre più interessante lo studio del sottosuolo montegranarese.

Prosegue lo studio del sottosuolo montegranarese, il progetto denominato Montegranaro Sotterranea e Nascosta, portato avanti dall’Archeoclub Montegranaro e il Gruppo Speleo del CAI di Fermo con il patrocinio del Comune di Montegranaro. Anche oggi, sabato 18 maggio, gli esperti speleologi guidati da Massimo Spagnoli con la consulenza di Simone Perticarini, che può essere considerato il più fine conoscitore del sottosuolo … Continua a leggere

La situazione di Santa Croce al Chienti e della chiesetta attigua – di Manfredo Longi

  Ricevo il seguente intervento di Manfredo Longi dell’associazione “Santa Croce” di Sant’Elpidio a Mare come commento al mio precedente articolo E intanto a Santa Croce entra qualcuno… e lo ripubblico come articolo a sé stante perché credo sia giusto dargli il dovuto rilievo. Naturalmente l’appello con cui Manfredo chiude il suo intervento è, da parte mia e dell’Archeoclub Montegranaro … Continua a leggere

Tutor sulla mezzina. E le buche?

  Che dire della decisione della Provincia di Fermo di adottare il tutor lungo la mezzina? Direi decisione meritevole di plauso. La provinciale 219, detta mezzina, è una strada che invoglia ad andare spediti: dritta, larga, con lunghi tratti in discesa. Ma è estremamente pericolosa, come testimoniano i numerosi incidenti che vi capitano. La sua pericolosità, però, oltre che dalla … Continua a leggere