Il mare? Una roba da ricchi.

    Lo Stato vuole vendersi le spiagge. L’iniziativa non poteva che essere del Pdl ma si stavano accodando anche parecchi parlamentari di (presunta) sinistra per poi fare dietrofront rendendosi conto dell’immensa figuraccia che stavano facendo. In questo modo, forse, le nostre spiagge sono salve e resteranno pubbliche. Chi se le sarebbe comperate? Se è vero come è vero che … Continua a leggere