Le colpe di Basso, Ranalli, Giacobbi, Venanzi, Pagliaricci e dell’opposizione. E quelle della maggioranza caduta.

  E va bene il tradimento. E vanno bene anche le sue conseguenze nefaste. Io stesso, forse per primo, ho indicato come un male gravissimo la caduta della giunta Gismondi, in quanto questo avrebbe bloccato l’attività amministrativa dell’ultimo periodo e, soprattutto, impedito a governo della città di impiegare quelle risorse che, come ben sappiamo, vengono appositamente accantonate per gli ultimi … Continua a leggere

Che fine ha fatto l’accordo con l’UNICAM per il centro storico?

A un anno dal convegno iniziale del progetto non si hanno più notizie di quella che doveva essere la panacea di tutti i mali del centro storico.   Con delibera numero 136 del 29/08/2012 con oggetto ATTO DI INDIRIZZO “STRATEGIE DI PROGETTO PER LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO” il Comune di Montegranaro dava incarico allo spin-off di UNICAM, Terre.it di … Continua a leggere

Alibi Unicam e centro storico che va a rotoli.

  Sulla carta sembrava una buona idea, ma quando è stata sostanzialmente espropriata al promotore da parte del Comune, è stato subito chiaro che andavamo incontro all’ennesima beffa per il centro storico di Montegranaro. L’accordo stipulato dal Comune di Montegranaro con l’Unicam per effettuare un progetto di recupero del castello cittadino poteva diventare un formidabile alibi per l’immobilismo (ne parlai … Continua a leggere